Sei in Archivio

Formula 1

Vettel è distrutto: "Tutta colpa mia"

Il pilota Ferrari non si nasconde: "Avevamo la vittoria in tasca, ho commesso un errore dall'impatto devastante".

22 luglio 2018, 19:40

Vettel è distrutto:
"Avevamo la vittoria in tasca". Sebastian Vettel non riesce a capacitarsi dell'errore commesso al Gran Premio di Germania, con un ritiro che pesa tantissimo e che riporta Lewis Hamilton a +17 in campionato sul pilota delle Ferrari, che stava dominando a Hockenheim prima dell'errore che ha fatto terminare la sua gara nella ghiaia.

"L'errore che ho commesso è stato in realtà piccolo, ma ha avuto un impatto devastante - ha ammesso il quattro volte campione del mondo -. Avevamo gestito nel migliore dei modi tutte le difficoltà della corsa, poi è successo quello che è successo solo per colpa mia. Ho sbagliato io e sono davvero molto deluso".

Vettel è distrutto: