Sei in Archivio

gusto light

La ricetta "green" - Pasta fredda alle more

di Silvia Strozzi -

25 luglio 2018, 12:08

La ricetta

Questi straordinari piccoli frutti sono protagonisti di una famosa leggenda che ne racconta la stagionalità: Satana in persona, precipitando dai cieli, cadde in un cespuglio di rovi; era l’undici di ottobre e da allora, ogni anno in tal giorno, il re degli inferi risale in superficie per lanciare le sue maledizioni contro il cespuglio puntuto: da questo giorno le more non sono più buone e perdono il loro sapore. Se volete quindi andar per more, fatelo proprio in questo periodo estivo. E poi utilizzatele per ricette originali come quelle proposte da Silvia Strozzi sull'inserto Gusto Light oggi sulla Gazzetta di Parma.

  PASTA FREDDA ALLE MORE  

INGREDIENTI
280 g pasta corta (mezzi paccheri)
240 g mirtilli e more
150 g mozzarella
150 g piselli sgranati
40 g olio extravergine d’oliva
menta
sale
pepe

PREPARAZIONE
Mettete in infusione nell’olio alcune foglioline di menta spezzettate, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Nel frattempo lessate i piselli in acqua bollente salata per 5-7′, poi scolateli. Lessate al dente in abbondante acqua salata la pasta, scolatela, conditela con metà dell’olio aromatizzato e allargatela su un vassoio per farla intiepidire. Mettete in una ciotola la pasta, unitevi i mirtilli e le more, la mozzarella tagliata a pezzetti e i piselli, aggiungete l’olio rimasto, mescolate e servite.

Diff 1 - Tempo 20 min