Sei in Archivio

Ciclismo

Tour, Thomas in trionfo nel giorno di Dumoulin

A Espelette l'olandese si deve accontentare della vittoria nella cronometro: il successo finale va al gallese del Team Sky.

28 luglio 2018, 19:40

Tour, Thomas in trionfo nel giorno di Dumoulin
Spettacolo doveva essere e così è stato nella penultima tappa del Tour de France 2018, decisiva per la vittoria finale. Nella frazione numero 20, da Saint-Pée-sur-Nivelle a Espelette, il successo è andato a Tom Dumoulin, che ha confermato la propria superiorità a cronometro, specialità di cui l’olandese detiene il titolo mondiale: il capitano della Sunweb ha conquistato la terza vittoria di tappa in carriera al Tour, coprendo i 31 km in 40’52” e precedendo di un secondo Chris Froome e di 14” la maglia gialla Geraint Thomas, che ha quindi certificato il trionfo nella 105a edizione della Grande Boucle, il primo nella storia per un corridore gallese.

L’unico cambiamento nelle prime posizioni rispetto alla tappa di venerdì è stato quindi il controsorpasso al terzo posto di Froome sullo sloveno Primoz Roglic, che a cronometro ha pagato un dazio pesante, incassando 1’12” da Dumoulin. L’olandese chiude quindi il Tour al secondo posto, proprio come successo al Giro alle spalle di Froome, distanziato di 1’51” da Thomas. Domenica la consueta passerella finale sugli Champs Elysees.

Tour, Thomas in trionfo nel giorno di Dumoulin