Sei in Archivio

Calciomercato

Vinse tutto alla Juventus, ora stronca Bonucci

L'indimenticato ex: "Non si è sentita la sua mancanza e la sua fortuna è stata giocare con Chiellini e Barzagli".

28 luglio 2018, 14:20

Vinse tutto alla Juventus, ora stronca Bonucci

Leonardo Bonucci di ritorno alla Juventus non convince affatto il popolo bianconero e nemmeno alcuni suoi leggendari giocatori del passato, come ad esempio Moreno Torricelli.

L'ex numero 3 della Vecchia Signora è infatti intervenuto a 'Radio Sportiva' nella giornata di sabato, stroncando senza mezzi termini il difensore viterbese e bocciando il suo ritorno a Torino: "Secondo me non si è sentita più di tanto la mancanza di Bonucci nella Juve. Conoscendo l'ambiente mi fa strano questa ipotesi, anche perché la Juventus ci ha insegnato nella sua storia che le minestre riscaldate non le piacciono tanto. Rimango un po' basito da questa trattativa, anche se i dirigenti in questi anni hanno sempre lavorato nel migliore dei modi e se lo stanno valutando avranno le loro buone ragioni".

L'ex laterale difensivo brianzolo ha usato parole molto severe anche dopo essere stato incalzato sul valore tecnico di Bonucci: "Se è ancora tra i più forti d'Europa? Giocare nella difesa della Juve con Chiellini e Barzagli accanto è più facile, con Buffon alle spalle, questa è stata la sua fortuna per quanto sia un difensore di valore internazionale. Nel Milan le cose erano diverse e ha avuto difficoltà".

Vinse tutto alla Juventus, ora stronca Bonucci