Sei in Archivio

Ciclismo

Tour, Thomas nella storia: a Kristoff l'ultimo sprint

Il norvegese trionfa sugli Champs Elysees, ma la festa è tutta del vincitore a sorpresa della Grande Boucle numero 105.

30 luglio 2018, 00:00

Tour, Thomas nella storia: a Kristoff l'ultimo sprint
Va al norvegese Alexander Kristoff l’ultima tappa del Tour 2018. Nel consueto scenario degli Champs Elysees il corridore della UAE Emirates ha preceduto John Degenkolb e Arnaud Demare. Settimo Sonny Colbrelli, unico lampo di Italia in un’edizione malinconica per i colori azzurri. Si consuma quindi il trionfo di Geraint Thomas, primo corridore gallese ad aggiudicarsi il Tour: partito come gregario di Froome, l’atleta del Team Sky è riuscito a ritagliarsi in corsa il ruolo di capitano grazie a una seconda settimana da protagonista con due successi di tappa e grazie all’ottima resistenza sui Pirenei.

Solo terzo il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, dietro a Tom Dumoulin, secondo anche nella Corsa Rosa. Maglia verde per Peter Sagan, al sesto trionfo nella classifica a punti: lo slovacco tri-campione del mondo, vincitore di tre tappe, ha però mancato il quarto acuto di quest’edizione, fallendo il successo nella frazione finale come già successo nel 2017.

Tour, Thomas nella storia: a Kristoff l'ultimo sprint