Sei in Archivio

ricorrenza

Parma e Fidenza al corteo per la strage di Bologna

02 agosto 2018, 21:06

Parma e Fidenza al corteo per la strage di Bologna

38 anni dalla strage di Bologna del 2 agosto 1980. Nel corteo che questa mattina ha attraversato la città c'erano anche i comuni di Fidenza e di Parma. Fidenza rappresentata dal Consigliere comunale Marco Gallicani e dal gonfalone cittadino. Un corteo aperto dallo striscione "Bologna non dimentica" nel quale autorità, rappresentanti civili e semplici cittadini hanno sfilato lungo via Indipendenza per poi arrivare in piazzale Medaglie D'Oro, di fronte alla stazione ferroviaria. “Oggi siamo qui – ha commentato Marco Gallicani – a testimonianza della necessità di non interrompere mai la ricerca di verità e giustizia per questa come per altre stragi che hanno insanguinato una delle pagine più buie della nostra Repubblica. Come ha detto il Arcivescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi chi oggi era presente è a tutti gli effetti un familiare di quelle 85 vittime che persero la vita in questo barbaro attentato: insieme da 38 anni resistiamo e portiamo avanti una battaglia civile in nome della nostra democrazia”.  Parma con il  gonfalone ed una delegazione guidata dal presidente del consiglio comunale, Alessandro Tassi-Carboni. "Il pensiero va alle 85 vittime della strage di 38 anni fa e ai familiari che attendono ancora risposte. Saremo sempre al loro fianco nella ricerca della verità. Lo dobbiamo a loro e a noi tutti" ha dichiarato Tassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA