Sei in Archivio

piazzale picelli

Oltre 300 persone ieri sera alla manifestazione antirazzista

L'ex senatrice Soliani: «Vedere qui così tanta gente dà speranza»

di Monica Calamandrei -

03 agosto 2018, 18:02

Oltre 300 persone ieri sera alla manifestazione antirazzista

A volte basta davvero poco per provare a cambiare le cose. E da una semplice chiacchierata tra amici può prendere vita qualcosa di importante che merita di coinvolgere altre persone. Nasce così la manifestazione antirazzista organizzata ieri sera in piazzale Picelli.
«Parlando tra noi di un tema così attuale e delicato – spiega una delle promotrici, Caterina Bonetti – abbiamo iniziato una vera e propria catena di Sant'Antonio perché non possiamo più restare indifferenti». Sono stati tantissimi, più di 300, i parmigiani che hanno raccolto l’invito, affollando piazzale Picelli, «E’ sbagliato credere che antifascismo e antirazzismo siano soltanto ideologie di sinistra – afferma Aldo Montermini dell'Anpi - perché in realtà sono principi fondanti della nostra civiltà». La presidente dell’Istituto Cervi Albertina Soliani aggiunge «E’ così che si comincia a cambiare le cose. Vedere questa piazza così piena mi riempie di gioia e speranza». «Dobbiamo tenere alti i valori della solidarietà e dell’attenzione verso i più deboli» dichiara il segretario generale della Cgil Massimo Bussandri, presente come la consigliera del Pd Daria Iacopozzi. E anche se la manifestazione sarebbe dovuta essere libera e priva di colore politico, qualche bandiera di partito spunta «è un vero peccato che ci sia ancora chi crede di combattere una lotta politica quando invece siamo qui perdifendere valori fondamentali per tutta l’umanità» conclude la consigliera comunale Nabila Mhaidra.