Sei in Archivio

TRAGEDIA

Un aereo d'epoca precipita sulle Alpi svizzere: 20 morti

05 agosto 2018, 14:12

Un aereo d'epoca precipita sulle Alpi svizzere: 20 morti

Un aereo svizzero d’epoca, che offriva giri turistici sopra le Alpi, è precipitato sul Piz Segnas, all’altezza del resort Flims. L’incidente è avvenuto ieri. La polizia elvetica ha riferito che ci sono 20 morti: 17 passeggeri e tre membri dell'equipaggio. Il velivolo apparteneva alla compagnia svizzera Ju-Air ed era stato fabbricato tra il 1921 e il 1952.

LE VITTIME SONO SVIZZERE E AUSTRIACHE. Le vittime dell’incidente aereo in Svizzera sono 11 uomini e 9 donne di età compresa fra 42 e 84 anni: 8 erano coppie e 17 provenivano dalla Svizzera tedesca e francese mentre uno era austriaco. E’ quanto è stato spiegato, fra l’altro, in conferenza stampa dalla polizia cantonale dei Grigioni reso noto dalla "La Regione", uno dei principali quotidiani del Canton Ticino.
In base ai primi accertamenti, l’aereo è precipitato verticalmente a una velocità relativamente elevata: non risultano collisioni in volo, per esempio con un drone, o perdita di pezzi del velivolo. Nella zona dove si è verificato lo schianto i radar hanno avuto difficoltà a seguire gli ultimi movimenti del velivolo.