Sei in Archivio

LUNEDI' 6 AGOSTO

Inferno a Bologna. esplode un'autocisterna. 2 morti e 55 feriti

06 agosto 2018, 21:25

Inferno a Bologna. esplode un'autocisterna. 2 morti e 55 feriti


CHIUSA AUTOSTRADA SUL RACCORDO A1-A14, PONTE SEMI CROLLATO L'esplosione di un’autocisterna che trasportava gpl, innescata dall’impatto con un camion, in A14 a Bologna Borgo Panigale, con parziale crollo di un ponte ha scatenato un inferno di fuoco, la morte di due persone e il ferimento di 55, di cui 14 gravi. L'autista dell’autocisterna non si è accorto che si stava formando una coda dovuta al traffico intenso ed ha centrato in pieno il camion che lo precedeva. I due mezzi si sono incendiati immediatamente e sono esplosi dopo qualche minuto. Gravi ripercussioni sulla viabilità.+

OLTRE 140 MORTI PER IL SISMA IN INDONESIA, TURISTI IN FUGA
ALDO MONTANO, 'UN BOATO, SCENE APOCALITTICHE E PAURA TSUNAMI' Si aggrava il bilancio del terremoto che ha scosso ieri l'Indonesia secondo media locali i morti sarebbe almeno 142. «Abbiamo vissuto scene apocalittiche. Un boato con la fortissima scossa di terremoto e il terrore dell’allarme tsunami». Così il campione di sciabola Aldo Montano, in Indonesia in vacanza con la moglie Olga Plachina. Una missione consolare dell’Ambasciata d’Italia, disposta in raccordo con l’Unità di Crisi, è giunta oggi a Lombok da Giacarta, per fornire ogni possibile, ulteriore supporto, anche sul fronte dei documenti, per il rientro in Italia dei connazionali.

PULMINO CON BRACCIANTI SI SCONTRA CON UN TIR, 12 VITTIME
SALVINI, CONTROLLI A TAPPETO CONTRO IL CAPORALATO Dodici persone sono morte in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 16, nella località Ripalta, nel territorio di Lesina, nel Foggiano. Ci sarebbero anche numerosi feriti. Il violento impatto tra un furgone con targa bulgara carico di braccianti agricoli di nazionalità africana, che tornavano dal lavoro nei campi, e un tir. Sabato scorso, tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri, erano morti 4 giovani braccianti agricoli. «Chiederò controlli a tappeto per combattere, in tutta Italia, sfruttamento e caporalato». Lo ha affermato il ministro dell’Interno Matteo Salvini dopo l’incidente.

AL VIA AL SENATO ESAME DEL DL DIGNITA', DOMANI L’APPROVAZIONE
PRIMO OK A MILLEPROROGHE, 1 MILIARDO AI COMUNI VIRTUOSI Al via in Aula al Senato l’esame del decreto dignità come modificato dalla camera. Il via libera definitivo è atteso entro domani. Con 148 sì il decreto Milleproroghe ha avuto il via libera del Senato. Approderà alla Camera a settembre. Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro ha annunciato che i Comuni avranno 'un miliardo di euro in 4 anni da investirè se saranno 'virtuosi'

STALLO SU VERTICI RAI, DOMANI UFFICIO DI PRESIDENZA VIGILANZA
IL CDA SI RIUNISCE MERCOLEDI', PER ORA NIENTE NOMINE E' ancora stallo sui vertici della Rai dopo la bocciatura della nomina di Marcello Foa per la presidenza di Viale Mazzini. Domani, alle 8.30 è stato convocato l’Ufficio di presidenza della Commissione Vigilanza. Intanto l’Usigrai, Fnsi e Odg ribadiscono, forte di un parere legale, che il cda in questa situazione 'non può operarè. Convocato per mercoledì alle 16 il prossimo consiglio di amministrazione della Rai. All’ordine del giorno non ci sarebbero le nomine alle testate.

ATTACCO TROLL: INDAGINE SU ATTENTATO A LIBERTA' CAPO STATO
INCHIESTA DELLA PROCURA ANCHE PER OFFESA A PRESTIGIO CARICA Attentato alla libertà del presidente della Repubblica e offesa all’onore e al prestigio del Capo dello Stato. Questi i reati per i quali procede la Procura di Roma nel fascicolo avviato sui presunti attacchi web a Sergio Mattarella avvenuti nel maggio scorso dietro i quali si sospetta possa esserci l’azione di troll russi.

SCATTANO LE SANZIONI USA ALL’IRAN, L’IRA DELL’EUROPA
'TRUMP NON RISPETTA ACCORDI INTERNAZIONALI'. VOLA IL PETROLIO Gli Stati Uniti hanno annunciato ufficialmente che dalla mezzanotte verranno nuovamente introdotte alcune sanzioni contro l'Iran rimosse dopo l’accordo sul nucleare del 2015. La prossima tranche scatterà il 5 novembre e riguarderà il petrolio, il settore energetico e quello bancario e finanziario. Plauso di Israele 'decisione coraggiosà. Ma l’Europa non ci sta ed è 'determinata a proteggerè le aziende europee che fanno affari con l’Iran. Per questo lo 'statuto di bloccò messo a punto a questo scopo 'entrerà in vigore il sette agostò.

MORTO IL GRANDE CHEF FRANCESE JOEL ROBUCHON.
ERA IL 'GENIO DELLA CUCINA TRANSALPINA' Il grande cuoco stellato francese Joel Robuchon è morto. Aveva 73 anni ed era ricoverato per una grave malattia. Cuoco simbolo della cucina francese, detto il 'geniò della gastronomia transalpina, Robuchon era anche a capo di un impero, con ristoranti aperti in tutto il mondo. Dopo Paul Bocuse, la Francia perde un altro dei suoi grandi maestri della cucina. 'La gastronomia francese è quest’anno dolorosamente in lutto, ma al tempo stesso è forte della viva e vibrante eredità dei suoi grandi chef' ha detto Emmanuel Macron.