Sei in Archivio

corniglio

Intitolata alla dottoressa Tondelli la strada dove è morta in un incidente

di Beatrice Minozzi -

09 agosto 2018, 23:05

Intitolata alla dottoressa Tondelli la strada dove è morta in un incidente

Era il 9 agosto dello scorso anno quando Maria Teresa Tondelli, primario del Day Hospital Pediatrico del Maggiore di Parma, perse la vita in un drammatico quanto assurdo incidente d’auto a pochi metri dalla sua casa di villeggiatura, su strada Monsignor Conforti, la comunale che porta a Braia di Corniglio.
Oggi quel tratto di strada, che va dall’incrocio con la strada provinciale fino al bivio per Braia e Vestana - proprio dove è avvenuto l’incidente -, diventerà via Dottoressa Maria Teresa Tondelli.
Lo ha deliberato nei giorni scorsi l’amministrazione comunale di Corniglio che ha accolto la richiesta avanzata dal marito Bruno Zucchelli e dai figli Filippo e Cecilia e condivisa dagli abitanti di Braia e Vestana.
Un gesto simbolico volto ad «onorare la memoria di una donna che ha lasciato il segno nella piccola comunità di Braia, paese d’origine del marito Bruno e luogo d’elezione per trascorrere i mesi estivi in famiglia», come racconta il sindaco di Corniglio Giuseppe Delsante, che ha dovuto richiedere alla Prefettura una deroga alla legge che stabilisce che la persona alla quale si vuole intitolare la strada debba essere morta da almeno 10 anni.
«Ringraziamo l’amministrazione comunale e le comunità di Braia e di Vestana per aver accolto la nostra richiesta - afferma Filippo Zucchelli -. Da oggi chi vorrà ricordarla avrà un luogo fisico dove farlo».
«Nonostante fosse di origine reggiana, la mia mamma amava questi luoghi ed è qui che insieme al mio papà si trasferiva da giugno a settembre - continua Filippo - e percorreva 120 chilometri di strada al giorno per recarsi al lavoro».
E proprio da Parma arrivava Maria Teresa quel 9 agosto, diretta a Braia dove avrebbe dovuto trascorrere le vacanze di Ferragosto in famiglia. Maria Teresa, però, non ci è mai arrivata.
Si è fermata poche centinaia di metri prima a lato della strada. E' scesa e, per una terribile fatalità, è stata travolta e uccisa dalla sua stessa auto. Maria Teresa Tondelli sarà ricordata oggi alle 11 a Braia, durante le celebrazioni per San Fermo, santo patrono del paese.