Sei in Archivio

ROMA

Francia: inondazioni al sud, incriminati 2 titolari camping

Entrambi tedeschi. Terreno senza permesso per colonia

12 agosto 2018, 00:20

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - Sono stati incriminati per lesioni colpose i due responsabili tedeschi dell'associazione Leverkusen, proprietaria del terreno nel quale sorgeva la colonia di vacanze inondata dalle forti piogge a Saint-Julien-de-Peyrolas, nel sud della Francia. Lo ha stabilito il giudice delle indagini preliminari Eric Maurel il quale ha aggiunto che il campeggio era in zona inondabile e non aveva ottenuto l'autorizzazione delle autorità locali. Le inondazioni hanno costretto 119 bambini all'evacuazione e 9 di loro sono rimasti lievemente feriti mentre un loro accompagnatore, tedesco, risulta ancora disperso. I due incriminati, la cui identità non è stata resa nota, sono rispettivamente il presidente e il vicepresidente dell'associazione proprietaria del terreno, riferisce Le Monde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA