Sei in Archivio

primopiano

Crollo ponte: Moscovici, già molte risorse, dare priorità

20 agosto 2018, 18:40

Crollo ponte: Moscovici, già molte risorse, dare priorità
BRUXELLES - "Ci sono già molte risorse" per le infrastrutture tra fondi strutturali Ue, Piano Juncker e quello italiano per le autostrade, "penso che il problema sia dare le priorità per il loro buon uso". Così il commissario Ue agli affari economici Pierre Moscovici sul piano del Governo per le infrastrutture fuori dal Patto di stabilità dopo il crollo del ponte Morandi. "Esamineremo la legge di stabilità in base alle regole" e "con un occhio al debito", e su questo "continuerà il dialogo costruttivo con Tria".   "Durante queste vacanze estive la tragedia di Genova ha sconvolto ognuno di noi", e quanto avvenuto "incita a riflettere sulla gestione delle nostre infrastrutture", ha detto Moscovici. "Ci siamo sentiti tutti estremamente solidali con l'Italia", ha aggiunto.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA