Sei in Archivio

SABATO 25 AGOSTO

Nave Diciotti: sbarco immediato per 17 migranti malati

25 agosto 2018, 21:09

Nave Diciotti: sbarco immediato per 17 migranti malati

 Sono 17 i migranti che saranno sbarcati per emergenza medica dalla nave Diciotti: 11 donne e 6 uomini. Le donne sono state violentate in Libia. Gli uomini hanno scabbia, polmonite o tubercolosi, un’infezione urinaria. A Roma l’audizione di due funzionari del Viminale nell’inchiesta sulla nave, attraccata giorni fa nel porto di Catania. Salvini: a lavoro con alcuni Paesi. Il ministro dell’Interno incontrerà Orban. Malumore tra i Cinquestelle che precisano: 'Non è un incontro istituzionalè. Il Papa: saggezza e umanità. Martina: Conte riferisca subito in Parlamento. Renzi: 'Siamo l’Italia, non uno Stato canaglia: restiamo umani e #Fateliscenderè. A Trieste il vicesindaco sgombera Rive Città.

 IL PAPA: PEDOFILIA CRIMINE RIPUGNANTE, LA CHIESA HA FALLITO
FRANCESCO, IMPEGNO CONTRO QUESTO FLAGELLO AD OGNI COSTO

'Non posso che riconoscere il grave scandalo causato in Irlanda dagli abusi su minori da parte di membri della Chiesa incaricati di proteggerli ed educarlì. 'Il fallimento delle autorità ecclesiastiche - vescovi, superiori religiosi, sacerdoti e altri - nell’affrontare adeguatamente questi crimini ripugnanti ha giustamente suscitato indignazione e rimane causa di sofferenza e di vergogna per la comunità cattolica. Io stesso condivido questi sentimentì. Lo ha detto il Papa alle autorità irlandesi che ha ribadito 'l'impegno, un maggiore impegno, per eliminare questo flagello nella Chiesa a qualsiasi costò.

IN ITALIA UN ESERCITO DI LAVORATORI IN NERO, SONO 1,5 MILIONI
PER LO STATO RAPPRESENTANO UN MANCATO GETTITO DI 20 MILIARDI

In Italia c'è un esercito di lavoratori in 'nerò: nel 2017 ammontano a un milione 538 mila, cifra tendenzialmente in diminuzione di circa 200 mila unità tra 2015 e 2016, secondo un’indagine della Fondazione studi dei consulenti del lavoro. Gli occupati del tutto sconosciuti a livello previdenziale e fiscale (su tre aziende controllate ce n'è in media uno) causano un mancato gettito allo Stato 'stimato in 20 miliardi e 60 milioni di eurò. Secondo la Cgia è boom di estorsioni, in 10 anni cresciute del 77%; ma cresce al contempo anche la fiducia nell’aiuto delle forze dell’ordine.

 IN SIRIA 16 BIMBI OSTAGGIO DELL’ISIS, UNO E’ STATO DECAPITATO
HANNO TRA I 7 E I 15 ANNI. SONO STATI SEQUESTRATI UN MESE FA

Ci sarebbero anche 16 bambini tra i 30 civili rapiti dall’Isis un mese fa nel sud della Siria e uno di questi sarebbe stato decapitato. Lo afferma Human Rights Watch che sostiene che gli estremisti stanno usando il rapimento come «merce di scambio" nei negoziati con il governo siriano e la Russia, e ha definito il rapimento un «crimine di guerra». I bambini sono di età compresa tra i 7 e i 15 anni e sono stati rapiti insieme ad altri civili il 25 luglio scorso.

HA PRECEDENTI L’AUTORE DELLA VIOLENZA SESSUALE A JESOLO
E’ UN GIOVANE SENEGALESE. SALVINI: 'ROBA DA MATTI'

Ha precedenti penali per resistenza, oltraggio e spaccio di stupefacenti il senegalese di 25 anni fermato dalla polizia in quanto gravemente indiziato della violenza sessuale su una quindicenne, avvenuta a Jesolo il 23 agosto. Sono state le immagini delle telecamere di sicurezza, assieme ad altri riscontri e testimonianze, a indirizzare subito le indagini sull'uomo. Salvini scrive sui social network: 'Questo verme non può essere espulso, roba da mattì. Orfini replica: 'Prevenga i reati, non li commentì. ---.

GENOVA, DEMOLIZIONE DEL PONTE AL VIA DAI PRIMI DI SETTEMBRE
IL MALTEMPO AUMENTA LA PREOCCUPAZIONE PER IL MONCONE OVEST

La demolizione di Ponte Morandi a Genova dovrebbe cominciare i primi di settembre, secondo quanto annunciato dal sottosegretario alle Infrastrutture e ai trasporti Rixi. Quanto alla tecnica che verrà usata, sembra si andrà verso 'un mix tra l'utilizzo di microcariche esplosive e smontaggiò. Intanto il maltempo fa aumentare le preoccupazioni per il moncone ovest, giudicato in uno stato 'grave, se non gravissimò. Ammontano a 1,5 milioni i contributi economici che verserà Autostrade alle 74 famiglie rimaste senza casa, per le prime necessità.

 ITALIA SOTTO LA PIOGGIA, ALLERTA GIALLA SU PARTE DEL PAESE
FRANA IN SPIAGGIA A PROCIDA. DISAGI E CODE SULLA A14

Una forte ondata di maltempo sta portando violenti temporali e grandine sull'Italia, con allerta gialla su gran parte del Paese. Allerta arancione in Emilia Romagna, Toscana, Lombardia. In Liguria forti piogge con raffiche di vento dai 60 a 100 chilometri orari. Tragedia sfiorata per una frana a Procida: due ragazzi e una ragazza, messi in allarme dalla caduta di alcune pietre in spiaggia, sono riusciti a fuggire prima della caduta dei massi. Disagi e chilometri di coda in A14 dopo l’incendio di ieri. Intanto l’Etna in eruzione dà spettacolo.