Sei in Archivio

news

Da Piano Juncker 500 milioni a Nokia per 5G

27 agosto 2018, 18:40

Da Piano Juncker 500 milioni a Nokia per 5G
BRUXELLES - Nokia riceverà un finanziamento da 500 milioni di euro per investire nel 5G nell'ambito del Piano Juncker. La Bei ha dato l'ok al prestito tramite il fondo Efsi, che sarà utilizzato dalla società di telecomunicazioni finlandese per ricerca e sviluppo nella nuova tecnologia alla base della connettività di domani e dell'Internet delle cose. "Il 5G sta accadendo rapidamente, più velocemente di quanto la maggior parte delle persone si aspettasse", per questo "portarlo sul mercato migliorerà sicuramente la vita della gente", ha commentato il vicepresidente della Bei responsabile per le operazioni nel Nord Europa, il finlandese Alexander Stubb. "Sono lieto che l'accordo di oggi" su Nokia, ha quindi aggiunto il vicepresidente della Commissione Ue responsabile per il Piano Juncker, il finlandese Jyrki Katainen, "contribuisca alle attività di ricerca e sviluppo di Nokia attraverso molteplici Paesi europei per far avanzare il 5G".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA