Sei in Archivio

automobilismo dtm

Zanardi da leggenda: 5° posto che vale come una vittoria: «Pensavo a uno scherzo»

27 agosto 2018, 12:23

Zanardi da leggenda: 5° posto che vale come una vittoria: «Pensavo a uno scherzo»

Quinto posto per Alex Zanardi nella gara-2 del Dtm a Misano Adriatico. Ma è un risultato che vale come una vittoria per il pilota 52enne e campione paralimpico, al ritorno alle corse senza le protesi. «Non potete farmi questi scherzi, ho una certa età», ha detto Zanardi, quando, ancora nell’abitacolo, gli è stato ufficializzato il piazzamento con cui ha concluso la gara in notturna al volante della Bmw.
La prova è stata vinta da Joel Erikson, sempre su Bmw, in 57'19''154, davanti a Edoardo Mortara su Mercedes. Ma un grande applauso del pubblico è stato riservato proprio a Zanardi, ieri ultimo in gara-1 e un pò deluso, ma in forte crescita tanto che ha fatto il suo miglior tempo nell’ultimo giro della seconda prova. «Grazie a tutti per il supporto, siete tutti nel mio cuore, è stato un week-end emozionante», ha detto allo staff del suo team che lo ha accompagnato in questo nuovo esordio.