Sei in Archivio

QUI JUVENTUS

Allegri prepara il match con il Parma, rientra nel gruppo De Sciglio

Il ct tedesco non convoca Can e Khedira. Forse riposo anche per Ronaldo

29 agosto 2018, 21:30

Allegri prepara il match con il Parma, rientra nel gruppo De Sciglio

Due vittorie e la voglia di non fermarsi, la Juve di Allegri prepara la trasferta di sabato a Parma con qualche buona notizia in più, dal rientro in gruppo di De Sciglio a quelle che arrivano dalle nazionali. Le scelte del ct tedesco Low, infatti, dopo il flop mondiale, non possono che far piacere al tecnico juventino: il ct della Germania ha infatti escluso Emre Can e Khedira dalle convocazioni per gli impegni in Nations cup e nell’amichevole con il Perù. Una scelta che viene in aiuto di Allegri che ha bisogno di migliorare l'intesa di squadra, compito sempre difficile negli anni post-Mondiali. Possibile pausa di riposo, anche a beneficio dell’Italia, per Cristiano Ronaldo: a Torino nessuna conferma sulle indiscrezioni della Gazzetta, mentre il portoghese 'A Bola' scrive che CR7 non ha chiesto alcuna esenzione al suo Portogallo, che il ct Santos non intende rinunciare ma al tempo stesso vuole concordare le scelte e tenere conto delle esigenze di preservare il giocatore. Dunque, conclude 'A Bola', a ottobre di sicuro ci sarà.



In questa prima parte della stagione la forma migliore e l'assimilazione del movimenti in campo, è l’obiettivo per tutti gli allenatori: ecco perché poter contare a Torino, anche nella sosta delle nazionali, su tre pedine come Ronaldo, Emre Can e Khedira non può che fare contento Allegri. «Il calcio è semplice, più giocano insieme più migliora l’intesa» è il dogma espresso più volte dal tecnico bianconero nei giorni scorsi, specialmente parlando dell’inserimento di Ronaldo e del modo migliore di servirlo in partita.



A far felice la Juventus c'è anche il ritorno in gruppo di De Sciglio, seppur per una parte di allenamento, che si è svolto nella mattinata. Sorrisi e un clima decisamente disteso quello della Continassa, con Ronaldo e Dybala particolarmente attivi come testimoniano le foto diffuse dalla Juventus al termine della seduta. Clima positivo che è perdurato anche alla fine della fatica, quando Bonucci ha ricevuto l’abbraccio della tifoseria, offrendo in cambio autografi, sorrisi e fotografie. Il rapporto è ormai ricostruito tra la tifoseria e il difensore centrale dopo i cori della Curva Sud di sabato scorso all’inizio del match con la Lazio: il chiarimento del difensore a fine partita dovrebbe aver messo la parola fine all’unica spina nella rosa bianconera.