Sei in Archivio

BASSA

Incidente a Boretto: tre auto a fuoco, denunciato un 22enne di Mezzani

Il giovane ha tamponato uno dei veicoli ma si è allontanato dal luogo dell'incidente

01 settembre 2018, 19:04

Incidente a Boretto: tre auto a fuoco, denunciato un 22enne di Mezzani

Ha tamponato un'auto che, ferma in strada, era riuscita ad evitare un incidente frontale avvenuto poco prima fra Boretto e Brescello. Anziché fermarsi, però, un 22enne di Mezzani ha ingranato la retromarcia e si è allontanato; nel frattempo, le auto coinvolte nell'incidente avevano preso fuoco. I carabinieri però hanno rintracciato e denunciato il giovane. 

Attorno alle 5,30 di oggi i carabinieri di Gualtieri sono intervenuti in via Argine a Boretto, dove era avvenuto un incidente: tre auto erano andate a fuoco in seguito allo scontro. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e il personale del 118. Secondo una prima ricostruzione, una 24enne di Sabbioneta alla guida di una Polo, mentre percorreva via Argine con direzione SP111, ha perso il controllo dell'auto affrontando una curva, complice il maltempo. L'auto si è frontalmente con una Volkswagen Touran guidata da un 63enne di Casalmaggiore, con a bordo un 65enne dello stesso paese, che viaggiava sulla corsia opposta. Nel frattempo una terza auto, una Lancia Y guidata da una 65enne di Viadana, è riuscita a fermarsi per evitare lo scontro. La Lancia, però, è stata tamponata da una quarta macchina, una Fiat Ulisse, che si è allontanata dal luogo dell'incidente. Il conducente ha ingranato la retromarcia ed è fuggito senza prestare soccorso. I carabinieri di Gualtieri sono risaliti al conducente: si tratta di un 22enne di Mezzani, denunciato alla Procura di Reggio per fuga da incidente con feriti e omissione di soccorso. La patente gli è stata ritirata. Il 24enne e il 65enne sono stati portati all'ospedale di Reggio, mentre la conducente della Lancia Y e il passeggero della Touran, meno gravi, sono stati portati al pronto soccorso di Guastalla.