Sei in Archivio

MONTECCHIO

La guardia giurata "alleggerisce" la cassa della banca: denunciato 50enne reggiano

Secondo le accuse, il furto è avvenuto di notte durante un controllo di un allarme

01 settembre 2018, 11:56

La guardia giurata

Ha approfittato del suo ruolo di guardia giurata per derubare la filiale di una banca di Montecchio Emilia. Queste le accuse mosse dai carabinieri nei confronti di un 50enne reggiano, denunciato per furto.
L’uomo, secondo le ricostruzioni, è intervenuto di notte in seguito all’allarme scattato in un istituto di credito di Montecchio. Una volta all’interno della banca, per gli inquirenti, ha trovato la chiave di un cassetto della cassaforte, da cui ha prelevato 400 euro. Ad accorgersi dell’ammanco di denaro è stato un dipendente della filiale all’apertura del cassetto. Le indagini hanno poi portato a ricostruire esattamente gli orari di apertura delle casse, che coincidevano con l’intervento della guardia giurata in seguito all’allarme, risultato poi falso.
Oltre alla denuncia, l’uomo è stato segnalato anche agli enti amministrativi competenti per eventuali provvedimenti sul divieto di porto d’armi e munizioni.