Sei in Archivio

Formula 1

Raikkonen leone senza gomme: "Ero spuntato"

Il finlandese unica luce della Ferrari a Monza, ma il secondo posto fa rabbia: "Peccato, la macchina era veloce".

02 settembre 2018, 20:40

Raikkonen leone senza gomme:
L’emozione della prima pole a Monza è in cassaforte e nessuno potrà cancellarla. Per la prima vittoria, bisognerà provare a ripassare nel 2019. Ovviamente rinnovo permettendo. Kimi Raikkonen infiamma a metà il pubblico ferrarista nel Gp di casa, dovendosi alla fine accontentare di un secondo posto che a conti fatti serve a poco, in chiave Mondiale Piloti e Costruttori, ma che forse avvicina il finlandese al prolungamento del contratto.

Solo il blistering infatti ha impedito a Kimi di provare a tenere testa a Lewis Hamilton, volato via dopo il sorpasso decisivo a dieci giri dalla fine: "La macchina era veloce, ma ho avuto problemi con le nostre gomme posteriori che non mi hanno dato modo di combattere – l’analisi post-gara di Raikkonen - Ci ho provato, ho fatto il possibile, ma la prestazione non era ideale, ero spuntato”.

L’occasione persa comunque brucia, anche se il pilota non punta il dito contro la strategia: “Non è stata colpa dell'assetto, è una cosa difficile da accettare, ma la lotta continua".
 

Raikkonen leone senza gomme: