Sei in Archivio

primopiano

Libia: appello Tajani, stop combattimenti, Ue intervenga

03 settembre 2018, 17:50

Libia: appello Tajani, stop combattimenti, Ue intervenga
BRUXELLES - Il presidente del Parlamento Ue Antonio Tajani ha lanciato oggi su Twitter un appello a tutte le parti per uno stop immediato ai combattimenti riesplosi a Tripoli e nel resto del Paese. Nel suo messaggio Tajani ha chiesto anche all'Ue e ai Paesi membri "di lavorare insieme per arrivare a una soluzione pacifica" in Libia "sulla base della risoluzione dell'Onu".   "Chiediamo a tutte le parti in Libia di cessare immediatamente le ostilità. Non c'è soluzione militare per la situazione in Libia, solo politica". Così un portavoce della Commissione europea, che aggiunge: "l'escalation della violenza sta minando una situazione che è già fragile. La violenza porterà solo altra violenza a svantaggio dei libici".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA