Sei in Archivio

LONDRA

Gb: governo propone il divorzio più semplice, 'senza colpa'

Eliminando i criteri della cattiva condotta o della separazione

15 settembre 2018, 14:30

(ANSA) - LONDRA, 15 SET - Il governo britannico propone di rendere più semplice il divorzio, eliminando l'elemento della colpa per avviare la pratica. Il segretario alla Giustizia David Gauke oggi ha avviato una consultazione per modificare una legislazione che "ormai è fuori dalla vita moderna", ha detto. In particolare, l'idea è di abolire il criterio di dover dimostrare la cattiva condotta di un coniuge oppure di essere separati da certo numero di anni, prima di poter divorziare. Tali modifiche si applicherebbero ai matrimoni eterosessuali, a quelli omosessuali e alle unioni civili. Queste proposte, in ogni caso, richiederebbero la creazione di una nuova legislazione in materia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA