Sei in Archivio

Schianto in tangenziale

Filippo, 28 anni e la passione per la natura. Ancora gravissimo l'amico

16 settembre 2018, 08:03

Filippo, 28 anni e la passione per la natura. Ancora gravissimo l'amico

Solo dieci giorni fa Filippo Pizzarelli aveva aggiornata l'immagine del suo profilo facebook e aveva scelto una foto del lago Santo, sul nostro Appennino, in una giornata di sole. Una scena perfetta: il blu dell'acqua, il verde degli alberi, una bella luce. A rivederla oggi, dopo che nel buio della notte si è spenta troppo presto la sua vita si tratta di uno scorcio che pare quasi una profetica e drammatica richiesta di bellezza e tranquillità. Un sogno di pace per un ragazzo che tutti ricordano come solare e tranquillo: nel 2007 Filippo si era diplomato in grafica e comunicazione all'istituto D'Arzo di Sant'Ilario e in seguito aveva, come molti dei suoi coetanei, cercato una occupazione stabile svolgendo nel frattempo alcuni lavoretti saltuari. La notizia della sua morte è arrivata come un fulmine nella casa dove il ragazzo abitava con la famiglia a San Polo d'Enza: il padre Mario gestisce un deposito di materiali edili a San Polo con sedi anche a Langhirano, Traversetolo e Pastorello. Per tutta la giornata di ieri nella abitazione dei Pizzarelli sono arrivati amici e parenti increduli che si sono stretti ai genitori distrutti dal dolore mentre la notizia è rimbalzata anche sui social allargandosi tra i tanti amici che il giovane aveva nella Val d'Enza. Gli stessi che solo una ventina di giorni fa avevano riempito la bacheca di auguri per il compleanno del ragazzo che in un altro post sempre su facebook aveva lasciato un commento: «Oggi ci sono, domani potrebbe essere troppo tardi». Come se sapesse che il tempo dei sorrisi e delle giornate di sole nella natura sarebbe stato per lui davvero troppo breve.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal