Sei in Archivio

LA PEPPA

La ricetta - Torta antica, quel gusto dei budini d'una volta

16 settembre 2018, 14:51

La ricetta  - Torta antica, quel gusto dei budini d'una volta

Bentornati alla nostra bella rubrica con l'amica Peppa. Che sull'inserto La domenica riparte così: "Oggi devo necessariamente partire con questa dolce delizia che per tutto il mese di agosto ho proposto nelle varie feste campagnole a cui ho partecipato e tutte le persone che l'hanno assaggiata aspettano la ricetta. A prima vista questa torta può sembrare anonima, ma una volta tagliata esplode in tutto il suo gusto e la sua bellezza".

INGREDIENTI 

PER LA PASTA FROLLA:
gr. 500 farina, gr. 200 zucchero, gr. 200 burro, 5 tuorli, 1 uovo intero, 1 bustina di lievito per dolci

PER LA CREMA PASTICCERA:
gr. 150 zucchero, gr. 50 farina, 5 tuorli, dl. 3 latte, dl. 2 panna fresca, poco succo di limone

PER IL BUDINO:
gr. 100 zucchero, gr. 50 cacao amaro, gr. 50 farina, 2 rossi d'uovo, 1/2 lt. latte, 1 confezione di savoiardi, 1/2 bottiglia di alchermes

PREPARAZIONE

Iniziamo con la crema pasticcera stemperando lo zucchero e la farina con le uova, quindi la panna, il latte e il succo di limone. Portiamo a bollore sempre mescolando sino a che il composto si addensa. Ora prepariamo il budino stemperando lo zucchero, il cacao e la farina con le uova e mezzo litro di latte. Portiamo anch'esso a bollore sino ad addensamento. È il momento di preparare la pasta frolla mescolando farina, zucchero, uova, burro sciolto freddo e il lievito. Impastiamo per bene e dividiamo il panetto ottenuto in 2 parti, con la prima foderiamo una teglia di 32 cm., ricoperta con la carta forno. Con un pochino di impasto del secondo panetto formiamo il cordolo. Inzuppiamo abbondantemente i savoiardi con l'alchermes e li disponiamo sulla pasta frolla, sopra questi stendiamo la crema pasticcera e sopra la crema il budino. Prendiamo la pasta rimasta e la stendiamo sottile su un foglio di carta forno infarinato, quindi la capovolgiamo sulla torta, bucherelliamo con i rebbi della forchetta e cuociamo a 180° per 45 minuti circa. Sforniamo, raffreddano, tagliamo a fette ed assaggerete una bontà unica.

COSTO DEL PIATTO: 20 euro