Sei in Archivio

news

Coree: Mogherini, la diplomazia è la strada da seguire

19 settembre 2018, 22:00

Coree: Mogherini, la diplomazia è la strada da seguire
BRUXELLES - "Il terzo vertice intercoreano a Pyongyang ci ha dimostrato ancora una volta che la diplomazia è la strada da seguire". Lo ha affermato l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini precisando che la dichiarazione congiunta dei due presidenti Moon Jae-in e Kim Jong-un "delinea impegni e iniziative concrete per la denuclearizzazione, porre fine alle ostilità e rimuovere i rischi di guerra, promuovendo la riconciliazione e gli aiuti umanitari cooperazione". Mogherini ha aggiunto che "l'impegno scritto della Corea del Nord di smantellare la sua struttura di collaudo dei motori missilistici e la torre di lancio alla presenza di esperti di paesi rilevanti, che dovrebbe coinvolgere pertinenti istituzioni multilaterali, è un passo importante".   L'Alto rappresentante si è poi augurata che "questi passi garantiscano progressi concreti verso la creazione di pace e sicurezza in una penisola coreana, senza armi nucleari. Questo è nel nostro interesse".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA