Sei in Archivio

Rugby

Brutto guaio per Sami Panico

Il pilone, dieci presenze in Nazionale, accusato di 'detenzione ai fini di spaccio' di sostanze stupefacenti.

30 settembre 2018, 19:20

Brutto guaio per Sami Panico
Sami Panico, pilone delle Zebre (ma è fuori rosa), già della nazionale italiana, è stato arrestato dai Carabinieri di Torvajanica con l’accusa di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Lo riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’.

L’atleta è attualmente sottoposto alla misura dei domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

L’ultima delle dieci presenze di Panico in azzurro risale al 18 marzo 2017, con la Scozia, all’Olimpico, in una gara valida per il Sei Nazioni.

Brutto guaio per Sami Panico

© RIPRODUZIONE RISERVATA