Sei in Archivio

Montecchio

Caffè con borseggio: il barista frega il portafoglio. Denunciato

Furto aggravato l'accusa mossa a un 60enne reggiano dai carabinieri di Montecchio Emilia

30 settembre 2018, 22:08

Caffè con borseggio: il barista frega il portafoglio. Denunciato

Val d’Enza. Dopo aver consumato un caffè con un'amica una donna di 50 anni è uscita dal bar alleggerita del portafoglio: il barista ha approfittato che la cliente aveva lasciato sul tavolo il portafoglio e si è impossessato del contante (125 euro). Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza visionate dai carabinieri, i militari di Montecchio Emilia, a cui la derubata aveva presentato denuncia contro ignoti, accertavano che l’autore del furto era il barista di un bar del reggiano.

L’accusa per il barista - un 60enne reggiano - è di furto aggravato. La donna, accortasi della dimenticanza, era tornata al bar ma il titolare aveva negato di aver trovato il portafoglio. Poi, uscita dal bar, l'uomo l'ha raggiunta consegnandole il portafoglio riferendo di averlo appena rinvenuto nel cestino del bagno delle donne. Dall’immediato controllo la donna si accorgeva dell’ammanco del contante.