Sei in Archivio

TORINO

Scontri a Torino nella notte di Capodanno, chieste condanne

Per gli antagonisti ritenuti responsabili, agente rimase ferito

08 ottobre 2018, 18:20

(ANSA) - TORINO, 8 OTT - Condanne tra i 2 e i 4 anni di reclusione sono state chieste dal pm Antonio Rinaudo, oggi in Tribunale a Torino, per sei anarchici ritenuti responsabili dei tafferugli scoppiati davanti al carcere delle Vallette nella notte di Capodanno. Gli scontri allo scoccare della mezzanotte, quando una sessantina di anarco-insurrezionalisti, fuori dalla casa circondariale Lorusso e Cutugno per la tradizionale mobilitazione contro le carceri, avevano attaccato i poliziotti con razzi, bombe carta e fuochi d'artificio sparati ad altezza uomo. Gli antagonisti lanciarono anche sassi e bottiglie di vetro. Una di queste colpì al volto un'agente della polizia scientifica. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA