Sei in Archivio

LONDRA

Brexit: Sturgeon vs May,'un giorno Scozia sarà indipendente'

Leader Snp a congresso parafrasa Churchill, ma è cauta su tempi

09 ottobre 2018, 23:10

(ANSA) - LONDRA, 9 OTT - Il governo britannico ha abbandonato gli interessi della Scozia sulla Brexit, mostrando "disprezzo" per la volontà di Edimburgo di restare agganciata all'Europa (o almeno al mercato unico): così Nicola Sturgeon, first minister scozzese e leader degli indipendentisti dell'Snp, a chiusura del congresso del suo partito, oggi pomeriggio a Glasgow. Sturgeon ha evidenziato la spaccatura creatasi sul divorzio dall'Ue fra la Scozia e "Westminster" come una conferma della necessità della secessione del territorio del nord dal Regno, ma è rimasta cauta su tempi e modi. "L'indipendenza è chiaramente all'orizzonte", ha rincuorato la platea fra gli applausi, evitando tuttavia indicazioni o date precise su un ipotetico nuovo referendum sul distacco da Londra. Infine una sarcastica citazione di Churchill in polemica con i Tories di Theresa May: "Mai tanto è stato perso da così tanti per soddisfare così pochi", ha detto Sturgeon sulla Brexit parafrasando il premier della Vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA