Sei in Archivio

Israele: studentessa Usa bloccata da 7 giorni scalo Tel Aviv

Ministero, è attivista movimento boicottaggio, non può entrare

09 ottobre 2018, 16:10

(ANSAmed) - TEL AVIV, 9 OTT - Da una settimana una studentessa statunitense iscritta all'Università ebraica di Gerusalemme è bloccata all'aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv perché le autorità le vietano l'ingresso in Israele. La studentessa Lara al-Qassam, 26 anni, di origine palestinese, è ricorsa in appello ed attende adesso un prossimo dibattito in tribunale. Intanto il caso sta facendo crescente clamore sulla stampa e ha anche opposto l'Università di Gerusalemme - a cui si è iscritta e che la sostiene in pieno - al ministero della sicurezza interna secondo cui al-Qassam è un'attivista del movimento Bds di boicottaggio di Israele, e che pertanto non deve essere ammessa nello Stato ebraico. (ANSAmed).

© RIPRODUZIONE RISERVATA