Sei in Archivio

Sport USA

NBA: Warriors sconfitti, Kerr espulso

Il coach esasperato dalle chiamate arbitrali: "Non volevo essere qui comunque".

09 ottobre 2018, 09:20

NBA: Warriors sconfitti, Kerr espulso
Prosegue la pre-season NBA. Succede di tutto ad Oakland dove i Golden State Warriors, campioni NBA in carica, vengono superati, nettamente dai Phoenix Suns (117-109 il finale, con 18 punti del giovane Ayton).

Durante il terzo periodo, Kerr, al secondo fallo offensivo della sua stella Curry (il sesto di squadra), ha protestato veemente ed è stato espulso. Il coach dei Warriors ha risposto con una battuta: "Non volevo essere qui comunque".

NBA: Warriors sconfitti, Kerr espulso