Sei in Archivio

SICUREZZA

Nuove telecamere in San Leonardo, la prossima settimana in zona via Venezia. Casa: "120 entro gennaio"

11 ottobre 2018, 12:12

Nuove telecamere in San Leonardo, la prossima settimana in zona via Venezia. Casa:

Prosegue l'installazione di telecamere di videosorveglianza in città, da parte del Comune. Erano state annunciate 60 nuove telecamere. Entro gennaio 2019 saranno 120 in 30 luoghi di Parma. Lo ha detto l'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa in diretta nella puntata radiofonica di questa mattina di «Parma Europa» (su Radio Parma). Pietro Ferragusti ha discusso con Casa e con altri ospiti in collegamento telefonico soprattutto della questione sicurezza, dal decreto Salvini agli interventi sul campo.
Per quanto riguarda la questione del taser, Casa ha detto che può essere uno strumento utile per la polizia municipale. Quando arriveranno? Sono in corso «verifiche con il comandante». Il decreto mette a disposizione della Municipale le banche dati della questura: questo, sottolinea Casa, ha snellito il lavoro degli agenti alle prese con controlli e verifiche legati all'ordine pubblico.
Riguardo alla videosorveglianza, Casa ricorda che il Comune ha elaborato «un piano triennale condiviso con prefetto e forze dell'ordine». «Abbiamo annunciato una sessantina di telecamere che stiamo fisicamente installando». In questi giorni in zona San Leonardo e in via Venezia, la prossima settimana fra via Venezia e i parco di via Verona. Altre telecamere sono destinate a lla zona della stazione (in collaborazione con i residenti) e a piazza Duomo e all'area monumentale. Le 60 telecamere già annunciate, sottolinea Casa, «diventeranno 120 su 30 siti». Sono previste anche in Oltretorrente, in particolare fra viale dei Mille e viale Vittoria (da 4 a 6 telecamere). Nei prossimi giorni i tecnici effettueranno un sopralluogo.

Video 12TgParma - L'intervista all'assessore Cristiano Casa