Sei in Archivio

VARSAVIA

Polonia: polizia carica estremisti a parata diritti Lgbt

300 militanti di estrema destra cercano di interrompere marcia

13 ottobre 2018, 19:20

(ANSA) - VARSAVIA, 13 OTT - Gas lacrimogeni sono stati lanciati dalla polizia per bloccare i militanti di estrema destra che hanno cercato di interrompere la prima parata per l'uguaglianza nella città di Lublino, nella Polonia orientale. Oltre mille attivisti per i diritti Lgbt, (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender), si sono riuniti stamane per la parata con almeno 300 attivisti che hanno cercato di frapporsi nella marcia. La polizia ha usato cannoni ad acqua, gas lacrimogeni per disperdere gli estremisti che hanno reagito lanciando pietre e alcuni di loro hanno cercato di superare il cordone degli agenti. La parata è poi proseguita in maniera pacifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA