Sei in Archivio

NATIONS LEAGUE

Biraghi al 93' salva l'Italia: Polonia battuta, niente "serie B"

15 ottobre 2018, 00:41

Biraghi al 93' salva l'Italia: Polonia battuta, niente

Dopo aver a lungo dominato sprecando sette nitide occasioni da gol a Chorzow contro la Polonia, l'Italia pareva avviata alla retrocessione nella serie B della neonata Nations League. E invece il salvatore della patria Cristiano Biraghi, difensore della Fiorentina, al 93' ha trovato la zampata vincente sotto porta per sbloccare il risultato, l'unico possibile per l'Italia. Vittoria per gli azzurri di Mancini che così restano nella zona nobile della Nations League mentre retrocedono i polacchi. 

Il gol L’ultimo angolo della serata è battuto lungo, sulle spizzata di Lasagna spunta Biraghi sul secondo palo e insacca il suo primo gol azzurro, una rete che sa di liberazione

Mancini "E' una partita dominata, dovevamo fare gol prima, era ingiusto che finisse 0-0». Roberto Mancini gioisce per il successo in casa della Polonia, con una rete di Biraghi nel recupero. «Tutti i ragazzi stanno cercando di fare il massimo - aggiunge a Raisport - E’ una buona vittoria in una partita giocata benissimo. Nel calcio ci vuole tempo, non esistono i maghi"