Sei in Archivio

ROMA

Raid in bar: tre condanne per mafia a Roma

Nei confronti di appartenenti al clan Di Silvio

15 ottobre 2018, 20:00

(ANSA) - ROMA, 15 OTT -Condannati per mafia tre appartenenti al clan Di Silvio per il raid in un bar di Roma avvenuto il primo aprile scorso. Il gup Elvira Tomaselli ha condannato a 4 anni e 10 mesi Alfredo, a 4 anni e 8 mesi suo fratello Vincenzo e a 3 anni e due mesi il nonno, Enrico. I tre erano accusati, a seconda delle posizioni, di lesioni, violenza private e minacce aggravate dal metodo mafioso. Il raid avvenne nel quartiere periferico della Romanina ai danni del titolare e di una giovane disabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA