Sei in Archivio

PORTO TORRES (SASSARI)

Diritti civili: sindaco P.Torres riconosce genitori 2 madri

In registro stato civile anche nome seconda mamma bimbo 8 mesi

16 ottobre 2018, 16:20

(ANSA) - PORTO TORRES (SASSARI), 16 OTT - Il sindaco di Porto Torres Sean Wheeler (M5s) riconosce le famiglie arcobaleno: questa mattina ha firmato un riconoscimento omogenitoriale, annotando nel registro di Stato civile anche il nome della secondo madre di un bimbo di otto mesi. "Sono davvero orgoglioso e contento - commenta il primo cittadino - il nostro Comune, grazie al lavoro dell'ufficio di Stato civile, ha riconosciuto il diritto anche alla seconda madre di essere genitore. Al di là di ogni possibile ragionamento, penso che nessuno possa negare il fatto che ogni famiglia che si rispetti deve essere un concentrato di amore e serenità: non ho quindi fatto altro che accogliere la richiesta di due madri, già unite civilmente, e riconoscere così anche dal punto di vista burocratico il loro progetto di vita". "I miei auguri vanno a questa nuova famiglia, alle due madri e al bimbo - dice Wheeler - gli auguro una vita piena di soddisfazioni. Siamo ora pronti ad accettare altre richieste di famiglie che desiderano avere il riconoscimento omogenitoriale: invito chi è interessato a informarsi presso gli uffici o inviarci una richiesta". "Vogliamo ringraziare quanti ci sono stati accanto in questo cammino, intrapreso per tutelare il nostro bambino - hanno dichiarato le due mamme - il nostro desiderio è vedere questo nostro percorso, che oggi fa notizia, come consuetudine e normalità. Noi continueremo a prenderci cura l'una dell'altra ogni giorno, con la speranza che amarsi e rispettarsi possa essere presto un diritto per tutti". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA