Sei in Archivio

WASHINGTON

Usa: Trump attacca Warren, per Cherokee suo test Dna inutile

'Suo test Dna inutile,sta venendo sbugiardata,ora chieda scusa'

16 ottobre 2018, 19:30

(ANSA) - WASHINGTON, 16 OTT - Continua la polemica tra la Elizabeth Warren - potenziale candidata nel 2020 - e Donald Trump dopo che la senatrice democratica ha diffuso un test del Dna per provare le sue origini nativo-americane contestate dal tycoon, che l'ha soprannominata Pocahontas. "Pocahontas (la cattiva versione), talvolta denominata come Elizabeth Warren, sta venendo sbugiardata. Ha fatto un test del Dna falso e ha dimostrato che può essere 1/1024 (nativo americana, ndr), di gran lunga meno della media americana. Ora il governo Cherokee la confuta, 'il test del Dna e' inutile'. Persino loro non la vogliono. Falsa", ha scritto in un tweet. "Ora che la sua rivendicazione di avere una eredita' indigena si e' rivelata una truffa e una menzogna, Elizabeth Warren dovrebbe scusarsi per aver perpetrato questa frode contro l'opinione pubblica. Harvard l'ha chiamata una 'persona di colore (formidabile imbroglio), altrimenti non l'avrebbe presa", aggiunge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA