Sei in Archivio

MERCOLEDI' 17 OTTOBRE

Boeri contro il governo: "A quota 100 si perde anche il 21%"

17 ottobre 2018, 21:34

Boeri contro il governo:


 Nuovo affondo del presidente dell’Inps Tito Boeri sulle scelte del governo in materia pensionistica che 'potrebbero costare 140 miliardi nei primi 10 annì. Boeri fa i conti e spiega che con l'uscita a quota 100 si perde fino al -21% che si avrebbero se si lavorasse ancora 5 anni. L’M5s reagisce: 'vergogna, fa politica. Il dl sul fisco prevede tra l’altro il carcere fino a 6 anni per 'furbettì condono, il condono previsto però limita l'applicazione dell’antiriciclaggio. Limite di 100mila euro per singola imposta. Si potranno sanare Irpef e addizionali, ritenute, Irap e Iva. 

"L'UE BOCCERA' LA MANOVRA", BRACCIO DI FERRO ROMA-BRUXELLES
SALVINI-DI MAIO: "NON SI CAMBIA". CONTE SPERA NELLA MERKEL

La commissione Ue rigetterà la manovra italiana, dice il commissario al Bilancio Oettinger, che poi precisa: non è l'annuncio di una decisione, ma una 'opinione personalè. Salvini e Di Maio contrattaccano: 'La smettano, la manovra non si cambià. Alta tensione al vertice europeo di Bruxelles dove il premier Conte spera ora nella sponda della cancelliera tedesca Merkel: 'Confido nel dialogo costruttivò.

 GLI ITALIANI I PIU' EUROSCETTICI, MA LA MONETA UNICA PIACE
MAY OTTIMISTA AL VERTICE UE, L’ACCORDO SI PUO' RAGGIUNGERE

L'Italexit fa presa. Un sondaggio dell’Eurobarometro rivela che in caso di referendum sulla falsariga di quello della Brexit, solo il 44% degli italiani voterebbe per restare nell’Ue contro il 66% a livello europeo. E’ il dato peggiore dei 28, anche a fronte dei britannici dove oggi il 53% è per il 'remain'. Ma il 65% degli italiani si dichiara favorevole all’euro. Salvini, da Mosca dove stringe l’asse con Putin, prevede al voto di maggio 'cambiamenti epocalì in Europa e 'l'allontanamento di fantocci manipolati da lobby finanziariè. Brexit al centro della cena tra i capi di Stato e di governo a Bruxelles. May ottimista: 'Si può raggiungere l’accordò.

 GLI NEGANO L’ASILO POLITICO, SI UCCIDE UN 22ENNE DEL GAMBIA
LUCANO LASCIA RIACE, LA RABBIA DEI 150 MIGRANTI CHE RESTANO

Amadou Jawo, un 22enne del Gambia che da due anni viveva in Italia, si è impiccato al cornicione della casa a Castellaneta Marina, in provincia di Taranto dopo che gli era stato negato ancora l’asilo politico. Intanto, il sindaco di Riace Lucano ha lasciato il paese dopo la revoca dei domiciliari e il divieto di dimora. Rabbia dei 150 migranti che restano a Riace. 'Ora cacceranno anche noì.

 VENDOLA COLPITO DA UN INFARTO, OPERATO. NON E’ IN PERICOLO
EX GOVERNATORE DELLA PUGLIA RICOVERATO AL GEMELLI DI ROMA

Nichi Vendola è ricoverato all’Ospedale Gemelli di Roma, dove gli è stato diagnosticato un infarto. Vendola, 60 anni, è stato sottoposto a intervento chirurgico e gli è stato applicato uno stent. Non è in pericolo di vita. Fondatore di Sinistra, ecologia e libertà, e presidente della Regione Puglia dal 2005 al 2015, Vendola, 60 anni, sta meglio è in pericolo di vita.

INCENDIO RIFIUTI A MILANO ARIA IRRESPIRABILE ANCHE AL DUOMO
L'ARPA: "NON E’ TOSSICA". IL COMUNE:  TENETE LE FINESTRE CHIUSE

Dalla Stazione Centrale a piazza d’uomo, si sente ancora forte l'odore di fumo in numerose zone di Milano, a causa dell’ incendio de rifiuti all’interno nella ditta IPB di via Chiasserini tra Quarto Oggiaro e la Bovisasca il 14 ottobre scorso. L’Arpa assicura: non è stata rilevata alcuna sostanza tossica. Indaga la Direzione distrettuale antimafia, competente sul reato di traffico illecito di rifiuti.

"KHASHOGGI TORTURATO E FATTO A PEZZI DAVANTI AL CONSOLE" 
NEL COMMANDO FEDELISSIMI DI MBS, TRUMP NON CHIUDE CON RIAD

Il giornalista saudita Jamal Khashoggi, scrive il Washington Post, sarebbe stato torturato e fatto a pezzi davanti al console saudita. Nel commando 12 agenti di Riad nella squadra delle 15 persone sospettate di aver ucciso il giornalista. Tra le figure di spicco Khalid Aedh Aloitaibi, membro della guardia reale. 'Aspettiamo l’esito delle indaginì, dice il Segretario di Stato Usa Pompeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA