Sei in Archivio

GENOVA

Crollo ponte: Toti, chiusa emergenza abitativa

Speriamo a breve parlare demolizione e costruzione

18 ottobre 2018, 18:20

(ANSA) - GENOVA, 18 OTT - Con il rientro degli sfollati di ponte Morandi nelle proprie abitazioni, per ritirare gli effetti personali, "possiamo considerare conclusa l'emergenza abitativa". Così il governatore della Liguria, Giovanni Toti, che si è recato in via Fillak per rendersi conto di persona dell'andamento delle attività. "Ci auguriamo di trovarci qui nel giro di poche settimane - aggiunge - per trovarci a parlare di demolizione e costruzione" del nuovo viadotto. "Per capire quale sarà il totale degli aiuti - aggiunge Toti - a proposito del decreto Genova - bisognerà attendere da un lato di vedere il decreto fiscale, poi l'istituzione di una zona franca urbana con l'esenzione delle tasse per i prossimi due o tre anni per una zona che dovremmo stabilire insieme al commissario per la ricostruzione, poi ci saranno i rimborsi per i danni diretti alla zona rossa, dopodiché per la zona arancione e i quartieri limitrofi, senza dimenticare che ci dovranno essere contributi individuale una tantum anche per le partite Iva".(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA