Sei in Archivio

PARIGI

In galera l'antillese in foto con Macron

Fermato con la droga prende a calci i poliziotti

18 ottobre 2018, 14:20

(ANSA) - PARIGI, 18 OTT - Reaulf Flemming, uno dei due giovani immortalati nel contestatissimo selfie a torso nudo e con il dito medio in evidenza al fianco del presidente francese Emmanuel Macron nelle Antille francesi, è stato condannato per direttissima a otto mesi di carcere (4 con la condizionale) per spaccio di stupefacenti. Flemming, 22 anni, è stato arrestato dai gendarmi di Saint-Martin durante un controllo. Il giovane ha tentato di fuggire ma è stato raggiunto e ha reagito prendendo a calci i poliziotti. Finito in tribunale per direttissima, è stato condannato per detenzione di stupefacenti e resistenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA