Sei in Archivio

VENERDI' 19 OTTOBRE

Salvini e Di Maio ai ferri corti: serve un Cdm bis

19 ottobre 2018, 21:14

 Lega-M5s ai ferri corti sul decreto fiscale. Domani servirà un nuovo Cdm per intervenire. Salvini attacca: 'Se c'era qualcosa che non andava, non c'era bisogno di questo can can: si alzava il telefono, Conte o Di Maio, e si cambiava tutto. Ho pazienza, ma per scemo non passo. La verità è agli atti: a Palazzo Chigi ci sono quelle 4 paginette, con le annotazioni di Conte e il verbale di Di Maiò. Replica Palazzo Chigi: 'C'era un’intesa politica in bianco, non verbalizzazionè. Di Maio: 'Non voglio passare da bugiardo o distratto. Non scudo il riciclaggiò. Tensione anche sul decreto sicurezza per gli 80 emendamenti del M5s. Da Moscovici l’ultimo avvertimento: 'La palla è nel campo dell’Italia che ci risponderà entro lunedì. Ma l’Europa non rischia il contagiò. Lo spread in netto calo a 301, Piazza Affari chiude piatta a +0,04%.

NUBIFRAGIO NEL SIRACUSANO, LA GENTE IN SALVO SUI TETTI
RIENTRA L’EMERGENZA ACQUA A MATERA, DOMANI SCUOLE APERTE

Un violento nubifragio si è abbattuto la notte scorsa sulla Sicilia orientale creando gravi allagamenti nel Siracusano, ai confini con la provincia di Catania. I territori maggiormente colpiti quelli di Francofonte, Lentini e la zona di Sigonella. In alcune aziende agricole e case di campagna gli occupanti hanno trovato rifugio sui tetti. Alcuni sono stati soccorsi dagli elicotteri dei vigili del fuoco e della marina militare. Inondazioni anche nel catanese: strade e case allagate ed auto travolte e portate via dall’acqua, anche con persone a bordo. Intanto a Matera rientra l’emergenza acqua e riaprono le scuole.

BOOM DEL SACCHEGGIO DATI SUL WEB, OGNI ITALIANO VALE 2 EURO
10MILA CYBERATTACCHI IN UN ANNO IN ITALIA. TARIFFARIO HACKER

Una miniera di dati sensibili e bancari rubati a cittadini italiani, frutto di un’offensiva hacker da record nel nostro Paese. Sono oltre diecimila gli attacchi informatici subiti nell’ultimo anno in Italia, con numeri in netta crescita. Di questi, il 10% sono sferrati contro siti istituzionali e infrastrutture critiche informatizzate di interesse nazionale. Un saccheggio di identità digitali, conti corrente e numeri di carte di carte di credito rivenduto nel mercato nero del web con tanto di tariffario: ogni italiano vale 2 euro.

CLINICA SANTA RITA, CANCELLATO L’ERGASTOLO A BREGA MASSONE
CONDANNA SCENDE A 15 ANNI. LA MOGLIE 'ORA VEDIAMO LA LUCE'

E' stato condannato a 15 anni di carcere Pier Paolo Brega Massone, l’ex chirurgo toracico della Clinica Santa Rita, nel processo bis davanti alla Corte d’Assise d’Appello di Milano, con al centro la morte di quattro pazienti. Il suo ex braccio destro, Fabio Presicci, imputato per due dei decessi, è stato condannato a 7 anni e 8 mesi. I giudici hanno riformulato l'accusa per i due in omicidio preterintenzionale. La moglie: 'Ora vediamo la lucè.

PROCESSO FONSAI, GIULIA LIGRESTI IN CARCERE A SAN VITTORE
RESPINTA LA RICHIESTA PER I LAVORI SOCIALMENTE UTILI

E' stata arrestata Giulia Ligresti, figlia dell’imprenditore Salvatore Ligresti, come conseguenza del patteggiamento a 2 anni e 8 mesi di reclusione concordato a Torino nel 2013 nell’ambito dell’inchiesta Fonsai. Respinta la richiesta di scontare il residuo della pena svolgendo dei lavori socialmente utili. E' scattato così l’ordine di carcerazione. Giulia Ligresti è stata portata nel carcere di San Vittore a Milano.

ARRESTATO IL MANDANTE DELL’OMICIDIO DI MATILDE SORRENTINO
MADRE CORAGGIO UCCISA 14 ANNI FA, DENUNCIO' ABUSI SU BIMBI

A quattordici anni dall’omicidio di Matilde Sorrentino, la madre coraggio di Torre Annunziata (Napoli) che con le sue denunce permise di portare alla luce un giro di abusi e stupri subiti da diversi bambini, è stato arrestato colui che è ritenuto il mandante del delitto. Si tratta di Francesco Tamarisco, 45 anni: l'uomo è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della Procura. ---.

© RIPRODUZIONE RISERVATA