Sei in Archivio

MOSCA

Snowden, in Russia non mi sento sicuro

La 'talpa' Usa, 'non è casa mia ma il mio luogo di esilio'

19 ottobre 2018, 19:20

(ANSA) - MOSCA, 19 OTT - "Per quanto riguarda il futuro in Russia e cosa avverrà, non posso dire che sono al sicuro. Ma la vera domanda è: questo è importante? Non mi sono fatto avanti per stare al sicuro". Lo ha detto la talpa del Datagate Edward Snowden in un collegamento durante un evento organizzato dall'università di Innsbruck. Snowden ha ribadito di non avere connessioni col governo russo. "La Russia - ha affermato - non è casa mia, è il mio luogo di esilio". Lo riporta il Moscow Times.

© RIPRODUZIONE RISERVATA