Sei in Archivio

REGGIO EMILIA

Bus al capolinea, palpeggia e bacia 16enne, autista a processo

20 ottobre 2018, 22:35

Bus al capolinea, palpeggia e bacia 16enne, autista a processo

Un autista di linea sessantenne andrà a processo per l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una studentessa 16enne di Reggio Emilia a bordo di un mezzo pubblico. La vicenda sarebbe accaduta nel novembre del 2015.
Il conducente indagato, secondo il racconto fornito dalla giovane al suo avvocato Costantino Diana e alla Procura, una volta arrivato al capolinea in un paese della Bassa reggiana, trovandosi da solo con la ragazza, avrebbe chiuso le porte per poi baciarla e toccarla. Nessuno ha sentito le urla della ragazzina, che poi è scesa dal bus sotto choc correndo dalla famiglia e infine dai carabinieri per sporgere denuncia.
Il conducente, ora sospeso dall’attività lavorativa, comparirà davanti al giudice Luca Ramponi il prossimo novembre per l’udienza preliminare. Il magistrato titolare dell’indagine, Maria Rita Pantani, ha chiesto il rinvio a giudizio.