Sei in Archivio

Sabato 20 ottobre

Condono, il governo trova la quadra

Stralcio sullo "scudo penale" e sui capitali all'estero

20 ottobre 2018, 21:21

Condono, il governo trova la quadra

Siglata l’intesa tra Salvini e Di Maio sul decreto fisco dopo giorni di polemiche tra i due partner di maggioranza con lo stralcio del cosiddetto "scudo penale" e della questione dei capitali e beni all’estero. "Non c'è alcuno proposito di uscire dall’Ue o dalla moneta unica, stiamo bene in Ue le cui regole vogliamo modificare e non c'è nessuna volontà di fare una patrimoniale", ha spiegato il premier Conte. Clima disteso tra gli alleati giallo-verdi. E il premier assicura: "C'è un accordo politico per cui in sede di conversione di questo decreto legge troveremo una formulazione adeguata a tutti i contribuenti che versano in situazioni di specifiche, oggettive, oggettiva, difficoltà economica"

BOCCIA, ORA IL GOVERNO CORREGGA LA MANOVRA CON PIU' CRESCITA
MA DI MAIO VA AVANTI, IL RAPPORTO DEFICIT-PIL RIMARRA' AL 2,4%

Confindustria chiede al governo un impegno maggiore per la crescita dopo la scure di Moody's sul rating dell’Italia, ad un passo dal livello "spazzatura", e la lettera di richiamo della Commissione Ue. Boccia lancia la sfida: "Correggere la manovra postando più risorse sulla crescita". Il ministro Savona, anch’esso a Capri al convegno dei Giovani rassicura: "Il debito pubblico è assolutamente solvibile, non c'è nessun rischio default". Riattivare "gli investimenti per crescere il 2%-3%". Il vice premier Di Maio smentisce "che si sia pensato a una riduzione del deficit, resta al 2,4%".

UN ALTRO DURO SCONTRO SUI MIGRANTI TRA ITALIA E FRANCIA
SALVINI SMENTISCE PARIGI. MALTA LASCIA RIPARTIRE SEA WATCH 3

Nuovo scontro tra Parigi e il ministro Salvini: "I francesi ci hanno scritto solo dopo aver lasciato gli immigrati nel nostro Paese. Da oggi la polizia italiana è a presidiare il confine". Parigi ribatte: "E' una procedura di non ammissione alla frontiera del tutto conforme alla prassi concordata tra la polizia francese e la polizia italiana, nonché al diritto europeo". Ma Salvini non ci sta: "Lezioni dal governo francese che scarica immigrati di notte nei boschi Italiani? No, grazie". La nave Sea Watch 3 dell’omonima ong tedesca è stata autorizzata stamattina a lasciare il porto di Malta, era bloccata da 3 mesi.

CROLLO PONTE: C'E' UN REPERTO-CHIAVE,"PUO' ESSERE FONDAMENTALE" 
PROCURATORE COZZI: CAVI CORROSI SONO LA CAUSA DEL DISASTRO

Scoperto il "reperto 132", che mostrerebbe un avanzato stato di corrosione dei cavi di acciaio dentro lo strallo di cemento armato, che potrebbe essere all'origine del crollo del Ponte Morandi a Genova. Il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi lo ha "scoperto" all’interno dell’hangar dove sono custoditi i reperti catalogati dai periti e dai consulenti. Cozzi ha compiuto un sopralluogo in via Perlasca, ancora chiusa per la presenza delle macerie del ponte Morandi, in vista di una possibile riapertura della strada, interdetta dal 14 agosto.


AFGHANISTAN: ELEZIONI NEL SANGUE, 50 MORTI E 100 FERITI
EMERGENCY, ESPLOSIONI E NUMEROSI ATTACCHI A KABUL

Sono complessivamente quasi 50 i morti e oltre cento i feriti nel bilancio parziale di diversi attentati che hanno insanguinato le elezioni in Afghanistan. E’ salito a 15 il numero dei morti in un attacco suicida a un seggio elettorale di Kabul. Sessanta i feriti, secondo il portavoce del ministero dell’Interno. I talebani hanno preso di mira i seggi elettorali con colpi di mortaio a Nangarhar, Kudduz, Ghor, Kunar e altre provincie.

KHASHOGGI MORTO IN UNA COLLUTTAZIONE. TRUMP, CREDIBILE
MA VERSIONE SAUDITA NON CONVINCE. 18 ARRESTI A RIAD

L'Arabia Saudita ha ammesso che il giornalista Jamal Khashoggi è stato ucciso '"n una colluttazione" nel consolato saudita di Istanbul. Ma sulla dinamica dell’episodio, e su dove sia finito il corpo, continua a regnare il mistero. Trump, dopo le minacce di sanzioni ritiene "credibile" la versione di Riad sulla morte del blogger e chiede 'giustizià. Secondo i media americani però 'la morte non è stata accidentalè. Arrestati 18 sauditi e rimosso dall’incarico il generale Asiri, a capo degli 007 e istituito un comitato per la riforma dell’intelligence.

PARTITA L’AVVENTURA DI BEPI COLOMBO, VERSO MERCURIO
RICERCATORI SPERANO DI RACCOGLIERE MOLTI DATI SUL PIANETA

Un lancio spettacolare per una missione ambiziosa e affascinante: il bagliore che ha accompagnato la partenza dell’Ariane 5 Eca che ha segnato l’inizio della missione Bepi Colombo diretta a Mercurio ha emozionato tutti nella base europea di Kourou (Guyana Francese) e mentre il razzo saliva gli italiani gridavano "Vai Bepi vai". Raggiungere il pianeta più piccolo e più interno del Sistema Solare è l’obiettivo della missione, nata dalla collaborazione fra l’Agenzia Spaziale Europa (Esa) l’agenzia spaziale giapponese Jaxa. Sono italiani quattro dei 16 strumenti della missione.

VOLLEY, IL MONDIALE ALLA SERBIA, AZZURRE SCONFITTE IN FINALE
MARCIA INDIETRO DELLA ROMA,DOPO DERBY VINTO KO CON LA SPAL

Sfuma in finale il sogno dell’Italia femminile al Mondiale di pallavolo. Le azzurre di Davide Mazzanti, nell’ultimo atto del torneo iridato, sono state superate 3-2 dalla Serbia. Alle azzurre i complimenti di Mattarella: "Complimenti a tutti, ora vi aspetto al più presto al Quirinale per abbracciarvi". Giallorossi cedono all’Olimpico con la formazione emiliana perdendo 2-0 in uno degli anticipi della nona giornata di serie A. Chiudono la giornata Juve-Genoa e Udinese-Napoli.