Sei in Archivio

PARIGI

Molestie: Francia, inchieste su stupri e abusi in radio e tv

Nel gruppo editoriale Lagardère. Sospetti restano al loro posto

20 ottobre 2018, 18:30

(ANSA) - PARIGI, 20 OTT - Dopo cinque denunce di altrettante dipendenti di radio e tv del gruppo editoriale francese Lagardere, la procura ha aperto due inchieste, una per stupro, l'altra per molestie, violenza sessuale e offese a sfondo razzista. Nel mirino degli inquirenti c'è un dirigente della tv 'Mezzo', specializzata in musica classica, e il responsabile dell'entertainment di Europe 1. Finora delle inchieste non si era parlato pubblicamente, ma adesso il malessere comincia a serpeggiare nei media coinvolti dal momento che le persone sospettate sono state confermate nelle rispettive cariche dalla direzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA