Sei in Archivio

ELEZIONI

Alto Adige: Lega primo partito nella città di Bolzano, Svp al 41,9% in provincia

22 ottobre 2018, 10:56

Alto Adige: Lega primo partito nella città di Bolzano, Svp al 41,9% in provincia

Elezioni: nella città di Bolzano la Lega a fine scrutinio è il primo partito, con il 27,8% dei consensi. Rispetto al 2013 il Svp nel capoluogo scende dal 22,2% al 16,6% e il Pd dal 22,2 al 12,2%. Quarti sono i Verdi con il 10,4% dei consensi, mentre la Liste Koellensperger nel capoluogo altoatesino si ferma in quinta posizione al 7,2%, davanti a M5s (6,3%), Alto Adige nel cuore (5,9%) e Casapound (3,6%).
Per quanto riguarda l'intera provincia di Bolzano il Svp sale al 41,7%, ovvero oltre l’obiettivo del 40% indicato nei giorni scorso dal governatore Arno Kompatscher. In città e provincia per ora il Team Koellensperger è al 15,2% e la Lega si ferma al 11,3%.

SVP PERDE DUE SEGGI. «Queste elezioni sono motivo di soddisfazione per l’Svp che ha ottenuto un buon risultato del 41,9%. Ma dobbiamo anche dire che abbiamo avuto delle perdite dei consensi soprattutto nelle aree urbane. Ora dobbiamo analizzare tutto all’interno del partito». Lo dicono il segretario politico Philipp Achammer e il presidente della Giunta Arno Kompatscher, nella sede del partito in via Brennero.
Kompatscher, che ha ottenuto 68.210 preferenze, ha ricordato che «una manciata di voti ci è costata il 16esimo seggio». «Dobbiamo ancora aspettare il risultato definitivo ufficiale», ha detto. Per Achammer, che ha ottenuto 33.288 preferenze, «pesa molto la perdita di due seggi».
«Ora parleremo con tutti i partiti. Abbiamo un mandato forte, abbiamo preso quasi tre volte i voti del secondo partito, poi vedremo con chi possiamo fare il governo. E’ incontestabile che la Lega ha avuto un consenso forte, ma è ancora presto per parlare di possibile alleanze. Ci saranno poche altre opzioni, ma prima parleremo con tutti», dicono Achammer e Kompatscher.