Sei in Archivio

Gaza: falò di Hamas con Ecstasy e oppio sequestrati

Per gli spacciatori ergastolo con lavori forzati

22 ottobre 2018, 17:40

(ANSAmed) - GAZA, 22 OTT - Hamas ha mostrato oggi il proprio pugno di ferro verso gli spacciatori di stupefacenti organizzando nel centro di Gaza una conferenza stampa al termine della quale sono state date alle fiamme ingenti quantita' di narcotici sequestrati quest'anno. I giornalisti convenuti in una zona aperta presso un albergo di Gaza, il Mashtal, hanno notato una piccola montagna di pillole e di pacchi di hashish. Un portavoce del ministero degli interni ha precisato che erano state la' ammucchiate ''1.242.000 pillole di vario genere'', fra cui Ecstasy e Tramadol. C'erano anche 900 grammi di oppio e 1383 pacchi di hashish da mezzo chilo ciascuno. Il tutto e' stato poi bruciato di fronte a una folla di curiosi. Nella conferenza stampa e' stato precisato che sette spacciatori sono stati condannati all' ergastolo da una corte militare e altri sette a pene comprese fra 10-15 anni. Gli stupefacenti sono entrati a Gaza dal territorio egiziano, in prevalenza passando attraverso una dozzina di tunnel per il contrabbando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA