Sei in Archivio

ROMA

Colombia: Duque all'ANSA, con l'Italia possiamo fare di più

Presidente colombiano a Roma: 'Crescano gli investimenti'

23 ottobre 2018, 19:00

(ANSA) - ROMA, 23 OTT - Le relazioni e i legami anche commerciali fra Colombia e Italia sono buoni, ma si può fare di più. Ne è convinto e lo auspica il presidente della Colombia Ivan Duque, che nelle scorse ore a Roma ha incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Al momento è stato firmato un trattato per mettere fine al regime di doppia tassazione, che deve essere ratificato dai parlamenti italiano e colombiano. Spero che sia fatto entro il prossimo anno", ha spiegato Duque in un'intervista all'ANSA dopo il suo giro di colloqui a Roma. Ma soprattutto ha sottolineato come tra le sue speranze ci sia un'ulteriore crescita dell'export già a buoni livelli verso l'Italia, così come per gli investimenti in cui l'Italia fa già bene: "Credo che si possa fare molto meglio". I settori che menziona sono molteplici, da quello del cacao all'high-tech al settore assicurativo, fino al sistema ferroviario, che Duque vede come "un'opportunità, in cui l'Italia ha esperienza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA