Sei in Archivio

BRUXELLES

Europee: presidente Romania,crescita euroscettici allarmante

'Obiettivo nostra presidenza Ue è ritrovare fiducia cittadini'

23 ottobre 2018, 17:40

(ANSA) - BRUXELLES, 23 OTT - "Dobbiamo unire i nostri sforzi per riconquistare la fiducia nell'Unione europea, la crescita dell'euroscetticismo è un brutto segnale e dobbiamo ascoltare il campanello d'allarme che suona". Lo ha detto il presidente della Romania, Klaus Iohannis, durante un punto stampa congiunto con il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, a Strasburgo. A guidare la presidenza di turno dell'Ue nel primo semestre del 2019, quando si terranno anche le elezioni europee, sarà la Romania. "E' la nostra occasione non solo per dimostrare che crediamo nel futuro dell'Ue, ma anche per lavorare affinché il progetto europeo resti di successo e diventi il progetto dei cittadini europei", ha evidenziato Iohannis, notando che il vertice europeo che si terrà a Sibiu, città della Transilvania, il 9 maggio 2019, "è estremamente importante perché discuteremo del futuro dell'Ue" e Bucarest è "determinata a farne parte".

© RIPRODUZIONE RISERVATA