Sei in Archivio

LONDRA

Brexit: regina a re d'Olanda, 'nuova partnership' Gb-Europa

Elisabetta II rassicura, ma May resta sotto tiro in casa Tory

24 ottobre 2018, 16:50

(ANSA) - LONDRA, 24 OTT - Il Regno Unito guarda "con fiducia" a "una nuova partnership" con l'Europa dopo la Brexit. Lo ha sottolineato Elisabetta II in persona in un discorso tenuto nel banchetto di ricevimento a Londra in onore di Guglielmo Alessandro d'Olanda e della regina Maxima. La sovrana britannica si è detta convinta che l'alleanza "lunga e solida" con i Paesi Bassi sia destinata in particolare a restare forte. "Come innovatori, gente di commercio e internazionalisti, noi guardiamo con fiducia al futuro", ha poi aggiunto Elisabetta riferendosi alla "partnership" post Brexit col continente. In precedenza re Guglielmo Alessandro aveva espresso dal canto suo "rammarico" per l'uscita di Londra dall'Ue e chiesto rassicurazioni contro "le incertezze" dei cittadini olandesi residenti in Gran Bretagna, ma aveva anche affermato che "la Brexit non significa un addio". Sul fronte interno la premier Theresa May è attesa da una riunione con i deputati Tory del comitato 1922, l'organo che indice le elezioni per la leadership interna

© RIPRODUZIONE RISERVATA