Sei in Archivio

ROMA

FI: Toti, colpa partito è farsi scudo con Berlusconi

Problema è la classe dirigente

24 ottobre 2018, 15:40

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - "Una delle colpe principali di Forza Italia è stata farsi scudo del corpo di Berlusconi, invece di proteggere il fondatore di un partito, un pezzo di storia di questo Paese, invece di assumersi le proprie responsabilità e soprattutto avere il coraggio di dirgli che cosa non andasse nel partito che lui ha fondato". Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, torna a parlare dello stato di salute di Forza Italia dopo il risultato elettorale in Trentino che ha 'punito' il partito. "In Trentino Berlusconi ha esposto generosamente la propria persona al di là delle reali necessità. Il problema è la classe dirigente. Una classe dirigente che si candida a chiedere agli italiani di affidargli vita, beni, figli, casa e impresa deve essere in grado di prendere scelte coraggiose anche per sé stessa. Chiedere la fiducia altrui senza avere neanche l'autostima propria credo che sia una gigantesca menzogna"

© RIPRODUZIONE RISERVATA